Archivio Zip

Parent Previous Next

  Archivio Zip


Questo strumento permette di creare un archivio compresso delle immagini presenti nella lista di lavoro. Successivamente l'archivio così creato potrà essere aperto direttamente nel Sistema Operativo in uso senza la necessità di avere appositi programmi installati.

Tuttavia gli archivi zip creati da questa applicazione potranno essere anche aperti con qualsiasi applicazione di terze parti compatibile con il formato di compressione Zip.



     Nota Bene

Attualmente PNG ToolKit può solo creare archivi compressi (Zip) ma non offre la possibilità di aprire o estrarre le immagini immagazzinate in essi.







  Pulsante menu principale


Questo pulsante visualizza il seguente menu:


   


In dettaglio il menu:



Cliccare qui per una descrizione dettagliata del menu







Digitare il nome da assegnare all'archivio compresso; non è necessario scrivere l'estensione perché aggiunta in automatico dal programma.



     Nota Bene

Si ricorda che nei nomi di file non è consentito inserire i seguenti caratteri riservati al Sistema Operativo:

|    \    /    <    >    :    "    *    ?






Scegliere il livello di compressione dell'archivio zip; il valore 5 è quello raccomandato, mentre il valore 0 (zero) non applica alcuna compressione e le immagini saranno semplicemente immagazzinate in un file di tipo Zip.





Scelta della cartella di destinazione per l'archivio compresso:





Cliccare su questo pulsante per scegliere la cartella in cui memorizzare l'archivio compresso.


Per scegliere velocemente la cartella di destinazione è anche possibile cliccare sul pulsante "Desktop" o "Documenti" per utilizzare le rispettive cartelle oppure cliccare su uno dei 10 pulsanti numerati per usare una cartella precedentemente memorizzata come preferita.




Cliccare su questo pulsante per visualizzare il contenuto della cartella di destinazione tramite una finestra dell'Esplora Risorse del Sistema Operativo in uso.




Cliccare su questo pulsante per memorizzare in uno dei 10 pulsanti riservati alle cartelle preferite l'ultima cartella utilizzata.




     Nota Bene

Posizionare il cursore del mouse sopra uno dei pulsanti numerati per visualizzarne il percorso memorizzato.





È possibile proteggere l'archivio zip con una password (scelta facoltativa); digitare per due volte una qualsiasi combinazione di caratteri alfanumerici e simboli ricordando che la password tiene conto dei caratteri minuscoli o maiuscoli.



Cliccare sul pulsante con i tre asterischi per mostrare la password in chiaro e poter verificare il testo digitato.



     Attenzione!

Se non si conosce la password non è possibile in alcun modo estrarre le immagini memorizzate in un archivio zip protetto.






Abilitare questa casella di controllo con il segno di spunta per visualizzare al termine della creazione dell'archivio zip un riepilogo delle operazioni di compressione e dei risultati ottenuti.





Al termine della scelta delle opzioni cliccare sul pulsante OK per avviare la creazione dell'archivio compresso, oppure cliccare sul pulsante Annulla per chiudere la finestra senza creare il nuovo archivio.