Correzione ed Effetti

Parent Previous Next

 Correzione ed Effetti


Attraverso gli strumenti semplici e intuitivi di questa finestra è possibile correggere rapidamente Luminosità, Contrasto, Saturazione, Gamma e Temperatura Colore, applicare filtri ed effetti speciali, convertire in bianco e nero, modificare il livello di opacità, applicare la Correzione Automatica dell'Esposizione e altro ancora.







Panoramica dell'interfaccia utente:



A.  Pannello di Controllo dell'elaborazione

B.  Lista di lavoro

C.  Area di Anteprima


Strumenti:


1.   Correzione Luminosità, Contrasto, Saturazione, Gamma, Temperatura Colore

2.   Effetti e Filtri

3.   Correzione Esposizione Automatica





A.  Pannello di Controllo dell'elaborazione


Il Pannello di Controllo dell'elaborazione posizionato nella parte superiore della finestra strumenti contiene un insieme di controlli che consentono di scegliere le opzioni di esportazione delle immagini elaborate (cartella di destinazione, tipo di file, profondità colore, eventuale compressione Jpeg, ecc.) e di avviare l'elaborazione dell'immagine selezionata, delle immagini contrassegnate o di tutte le immagini presenti nella lista di lavoro. L'assegnazione dei nomi ai nuovi file creati durante l'elaborazione è automatica e utilizza il nome originale di ogni immagine. Altresì, attraverso il pulsante "Nuovo", è possibile elaborare l'immagine selezionata nella lista di lavoro e assegnare manualmente al nuovo file creato un nome ed un percorso di destinazione.





 Pulsante menu principale


Questo pulsante visualizza il seguente menu:


   


In dettaglio il menu:



Cliccare qui per una descrizione dettagliata del menu





  Pulsante Opzioni di Esportazione dei File


Questo pulsante visualizza la finestra delle opzioni di esportazione che il programma usa per salvare i nuovi file delle immagini elaborate. Il riepilogo delle opzioni correnti è visualizzato a destra del pulsante.


Cliccare qui per una descrizione dettagliata delle Opzioni di Esportazione dei File





Scelta della cartella di destinazione per le immagini elaborate:



Cliccare qui per una descrizione dettagliata delle opzioni disponibili






È possibile usare questi due pulsanti per selezionare nella lista di lavoro l'immagine precedente o l'immagine seguente.





Questo pulsante consente di visualizzare l'anteprima delle modifiche e verificare in qualsiasi momento il risultato che è possibile ottenere applicando le opzioni di correzione o i filtri e gli effetti selezionati.



     Nota Bene

Questo pulsante non applica alcuna modifica al file originale.







  Pulsanti di avvio elaborazione



Questo pulsante avvia l'elaborazione dell'immagine correntemente selezionata nella lista di lavoro e consente di scegliere ogni volta la cartella di destinazione e il nome da assegnare al nuovo file generato; le opzioni relative alla cartella di destinazione presenti nella finestra saranno ignorate.


Il seguente gruppo di 3 pulsanti genera le nuove immagini elaborate mantenendo i nomi dei file delle immagini originali; la cartella di destinazione potrà essere la stessa cartella d'origine (se la relativa casella di controllo è contrassegnata con il segno di spunta) oppure una cartella differente scelta con il pulsante descritto precedentemente in questa pagina.



  Avvia l'elaborazione solo dell'immagine correntemente selezionata nella lista di lavoro


  Avvia l'elaborazione solo delle immagini contrassegnate


  Avvia l'elaborazione di tutte le immagini






Questo pulsante permette di visualizzare a tutto schermo l'anteprima delle modifiche.




Questo pulsante consente di ripristinare nella finestra di anteprima delle modifiche la visualizzazione dell'immagine originale.






B.  Lista di lavoro


È l'elenco delle immagini inviate alla finestra strumenti per essere processate.

In questa finestra le immagini sono elencate mostrando il percorso assoluto di ogni file (cliccare qui per dettagli su nomi di file, estensioni, percorso di registrazione).


Le liste di lavoro delle finestre strumenti presentano alcuni elementi in comune: per una panoramica dettagliata cliccare qui.






C.  Area di anteprima


In quest'area è possibile visualizzare l'anteprima dell'immagine selezionata nella lista di lavoro, sia nella versione originale che nella versione modificata attraverso gli strumenti presenti nella finestra.



Cliccare su questo pulsante del Pannello di Controllo per visualizzare le modifiche.





Panoramica sugli strumenti di questa finestra



Gli strumenti disponibili in questa finestra sono stati suddivisi in 3 gruppi denominati rispettivamente:


    1. Correzione Luminosità, Contrasto, Saturazione, Gamma e Temperatura Colore
    2. Effetti e Filtri
    3. Correzione Esposizione Automatica





1.   Opzioni di Correzione


Le correzioni di carattere generale che è possibile applicare alle immagini sono state suddivise nei seguenti 3 sottogruppi:


    1. Luminosità, Contrasto e Saturazione
    2. Gamma
    3. Temperatura Colore


Dopo aver scelto il tipo di correzione (evidenziata dalla stella di colore giallo), si possono inserire manualmente i valori desiderati e successivamente cliccare sul pulsante Anteprima per verificarne il risultato.





Cliccare questo pulsante se si preferisce effettuare le regolazioni attraverso la finestra di regolazione interattiva.


Nella finestra che si aprirà si potranno modificare i livelli di correzione attraverso dei pratici cursori e immediatamente visualizzare il risultato nell'area di anteprima disponibile nella finestra stessa.

Successivamente cliccare sul pulsante Applica per ritornare alla finestra strumenti. I livelli di correzione selezionati saranno visualizzati nei relativi campi e si potranno applicare a tutte le immagini della lista di lavoro.



Finestra di regolazione interattiva - Immagine originale





Finestra di regolazione interattiva

Immagine corretta nei livelli di Luminosità, Contrasto e Saturazione






La regolazione della Temperatura Colore (T.C.), a differenza delle altre correzioni, prevede tre parametri:


    1. Livello della T.C. (con valori da 1000 a 30000)
    2. Intensità (con valori da 1 a 100)
    3. Modalità di intervento



Attraverso la regolazione della T.C., scegliendo la giusta combinazione dei tre parametri previsti, è possibile trasformare, come nell'esempio che segue, una fotografia dai toni generali freddi (immagine di sinistra) in una fotografia con tonalità dei colori più calde (immagine di destra):





Lo strumento può essere utilizzato generalmente per eliminare dalle immagini le cosiddette dominanti di colore.






2.   Effetti e Filtri


Attualmente Png ToolKit offre 19 differenti effetti da applicare alle immagini, alcuni dei quali richiedono la scelta di parametri che consentono di estendere le combinazioni dei risultati che è possibile così ottenere.

Si potranno trasformare le immagini in scala di grigi o bianco e nero, applicarvi l'effetto Seppia, trasformarle in disegno con l'effetto Matita, invertirne i colori, applicarvi l'effetto bassorilievo e altri ancora.





Gli Effetti e i Filtri che prevedono parametri sono indicati in elenco attraverso un asterisco (*).

Selezionare l'effetto nell'elenco per visualizzarne immediatamente l'anteprima nell'immagine di riferimento, oppure selezionare l'effetto e cliccare sul pulsante Anteprima per visualizzarne il risultato applicato direttamente all'immagine selezionata nella lista di lavoro.




Anche gli Effetti e i Filtri sono configurabili in una finestra separata alla quale si può accedere cliccando sul medesimo pulsante delle correzioni.



Finestra di regolazione Effetti e Filtri




Nella finestra di gestione separata degli Effetti e Filtri tutti gli strumenti ed i parametri sono stati suddivisi in categorie facilmente identificabili che agevolano la scelta delle elaborazioni da applicare.



Ecco una galleria di alcuni esempi di effetti e filtri che è possibile ottenere con PNG ToolKit partendo dalla seguente immagine originale:






           


         


         


     







3.   Correzione Esposizione Automatica


Questo strumento può risolvere in automatico e nella maggior parte dei casi i problemi di esposizione errata delle fotografie digitali. Attualmente non sono previsti parametri per configurare la correzione.




Ecco alcuni esempi di correzioni automatiche dell'esposizione ottenute con PNG ToolKit:



Foto d'interni scattata senza flash e con illuminazione artificiale a luce calda (lampada ad incandescenza)




Corretta




Originale / Corretta


 



Originale / Corretta


 





Al termine della scelta delle opzioni di Correzione o degli Effetti e Filtri cliccare su uno dei 4 pulsanti disponibili nel Pannello di Controllo per avviare l'elaborazione come specificato nel punto A di questa pagina. cliccare qui per tornare al punto A