Filigrana

Parent Previous Next

 Filigrana


In questa finestra, con gli strumenti disponibili è possibile applicare (in modo rapido ed intuitivo) alle proprie immagini un logo, un marchio o un qualsiasi testo in filigrana, per rendere riconoscibile l'autore delle immagini.

L'applicazione della filigrana è un ottimo deterrente alle violazioni di copyright e della proprietà intellettuale causate da un uso non autorizzato del proprio lavoro creativo.

Preparare le immagini per pubblicarle sul Web o presentare il proprio lavoro creativo ad un cliente, sono solo due esempi delle numerose situazioni in cui lo strumento filigrana si rivela indispensabile.



     Nota Bene

Si consiglia di scegliere con molta attenzione l'intensità, le dimensioni e la posizione della filigrana per evitare: che la filigrana disturbi eccessivamente la visione dell'immagine originale, che sia poco visibile, che possa essere facilmente rimossa con semplici interventi di fotoritocco.








Panoramica dell'interfaccia utente:


A.  Pannello di Controllo dell'elaborazione

B.  Lista di Lavoro

C.  Area di Anteprima


Strumenti:


1.   Logo in filigrana

2.   Testo in filigrana

3.   Opzioni di posizionamento e fusione






A.  Pannello di Controllo dell'elaborazione


Il Pannello di Controllo dell'elaborazione posizionato nella parte superiore della finestra strumenti contiene un insieme di controlli che consentono di scegliere le opzioni di esportazione delle immagini elaborate (cartella di destinazione, tipo di file, profondità colore, eventuale compressione Jpeg, ecc.) e di avviare l'elaborazione dell'immagine selezionata, delle immagini contrassegnate o di tutte le immagini presenti nella lista di lavoro. L'assegnazione dei nomi ai nuovi file creati durante l'elaborazione è automatica e utilizza il nome originale di ogni immagine. Altresì, attraverso il pulsante "Nuovo", è possibile elaborare l'immagine selezionata nella lista di lavoro e assegnare manualmente al nuovo file creato un nome ed un percorso di destinazione.






 Pulsante menu principale


Questo pulsante visualizza il seguente menu:


   


In dettaglio il menu:



Cliccare qui per una descrizione dettagliata del menu





  Pulsante Opzioni di Esportazione dei File


Questo pulsante visualizza la finestra delle opzioni di esportazione che il programma usa per salvare i nuovi file delle immagini elaborate. Il riepilogo delle opzioni correnti è visualizzato a destra del pulsante.


Cliccare qui per una descrizione dettagliata delle Opzioni di Esportazione dei File





Scelta della cartella di destinazione per le immagini elaborate:



Cliccare qui per una descrizione dettagliata delle opzioni disponibili






È possibile usare questi due pulsanti per selezionare nella lista di lavoro l'immagine precedente o l'immagine seguente.





Questo pulsante consente di visualizzare l'anteprima delle modifiche e verificare in qualsiasi momento il risultato che è possibile ottenere applicando la filigrana con le opzioni selezionate.



     Nota Bene

Questo pulsante non applica alcuna modifica al file originale.






Contrassegnare la casella di controllo Suffisso inserendo il segno di spunta e scrivere nel campo di input il testo che si desidera aggiungere al nome di ogni file generato dalla finestra. Il testo sarà aggiunto in automatico alla fine del nome esistente e prima dell'estensione.

Questa opzione può essere utile per distinguere facilmente i file delle immagini con filigrana da quelli delle immagini originali.



     Nota Bene

La scelta del testo da aggiungere come suffisso è libera, ma è importante ricordarsi che nei nomi di file (e cartelle) non è possibile utilizzare i seguenti caratteri poiché riservati al Sistema Operativo:

|    \    /    <    >    :    "    *    ?






  Pulsanti di avvio elaborazione



Questo pulsante avvia l'elaborazione dell'immagine correntemente selezionata nella lista di lavoro e consente di scegliere ogni volta la cartella di destinazione e il nome da assegnare al nuovo file generato; le opzioni relative alla cartella di destinazione presenti nella finestra saranno ignorate.


Il seguente gruppo di 3 pulsanti genera le nuove immagini elaborate mantenendo i nomi dei file delle immagini originali; la cartella di destinazione potrà essere la stessa cartella d'origine (se la relativa casella di controllo è contrassegnata con il segno di spunta) oppure una cartella differente scelta con il pulsante descritto precedentemente in questa pagina.



  Avvia l'elaborazione solo dell'immagine correntemente selezionata nella lista di lavoro



  Avvia l'elaborazione solo delle immagini contrassegnate



  Avvia l'elaborazione di tutte le immagini






Questo pulsante permette di visualizzare a tutto schermo l'anteprima delle modifiche.




Questo pulsante consente di ripristinare nella finestra di anteprima delle modifiche la visualizzazione dell'immagine originale.







B.  Lista di lavoro


È l'elenco delle immagini inviate alla finestra strumenti per essere processate.

In questa finestra le immagini sono elencate mostrando esclusivamente il nome e l'estensione di ogni file (cliccare qui per dettagli su nomi di file, estensioni, percorso di registrazione).


Le liste di lavoro delle finestre strumenti presentano alcuni elementi in comune: per una panoramica dettagliata cliccare qui.







C.  Area di anteprima


In quest'area è possibile visualizzare l'anteprima dell'immagine selezionata nella lista di lavoro, sia nella versione originale che nella versione modificata attraverso gli strumenti presenti nella finestra.



Cliccare su questo pulsante del Pannello di Controllo per visualizzare le modifiche.




Panoramica sugli strumenti di questa finestra



Gli strumenti filigrana disponibili in questa finestra sono stati suddivisi in 2 gruppi denominati rispettivamente: File, Testo.






1.   File (Logo in Filigrana)


Abilitare l'opzione File per scegliere un logo, ossia un'immagine bitmap da applicare come filigrana alle immagini.






Per selezionare un logo cliccare sul pulsante indicato dalla freccia di colore rosso: si aprirà la finestra di accesso alle Risorse del Computer per la scelta del file.

È possibile applicare come logo esclusivamente immagini di tipo PNG.

Si potrà modificare la dimensione del logo attraverso il cursore a scorrimento orizzontale denominato Dimensione riducendolo o aumentandolo in percentuale. Invece, si potrà impostare il livello di opacità del logo con il cursore denominato Opacità scegliendo tra 255 valori possibili (il valore 255 corrisponde alla massima opacità del logo, mentre valori inferiori renderanno il logo sempre più trasparente).







2.   Filigrana con Testo


Abilitare questa opzione se si desidera applicare un testo in filigrana.

Numerosi i parametri di personalizzazione: formattazione su singola riga o in paragrafo, scelta del carattere, impostazione di uno stile, modifica del colore e del livello di opacità.







In dettaglio i parametri di personalizzazione del testo:



Cliccare sull'opzione Riga per inserire un'unica riga di testo in filigrana, oppure cliccare sull'opzione Paragrafo per inserire più righe di testo.



Testo in riga



Nel campo di scrittura del testo è possibile digitare la riga di testo da applicare come filigrana.

La lista a cascata posizionata alla sinistra del campo di inserimento del testo consente di selezionare e aggiungere al testo i seguenti simboli:

©  ®  



Testo in paragrafo



Per accedere alla finestra di scrittura e formattazione del testo, cliccare sul pulsante di sinistra.



finestra di scrittura e formattazione del paragrafo




La freccia di colore rosso indica il campo di scrittura del testo che sarà formattato in paragrafo. Per modificare la formattazione è necessario agire sulla barra verticale indicata dalla freccia di colore verde, trascinandola orizzontalmente con il mouse per ridurre o aumentare la larghezza della colonna di testo. Il testo inserito si adatterà in automatico alle nuove dimensioni del paragrafo e il suo aspetto sarà mantenuto fedelmente in filigrana.

Attualmente è possibile allineare il testo esclusivamente sul lato sinistro.



In dettaglio, gli altri comandi disponibili nella finestra di scrittura del paragrafo:



Crea un nuovo paragrafo e il testo esistente sarà cancellato



Apre un file di testo già registrato su disco fisso e ne inserisce il contenuto nel paragrafo



Registra in un file su disco fisso il testo del paragrafo



Attraverso questi pulsanti è possibile Tagliare o Copiare il testo selezionato e Incollarlo in un altro punto del paragrafo oppure è possibile incollare, nel paragrafo, il testo che è stato selezionato e copiato in un'altra applicazione.




Per modificare l'interlinea (ossia la distanza tra le righe di testo) del paragrafo, cliccare sul controllo Interlinea che visualizzerà la lista a cascata con un elenco di valori predefiniti espressi in pixel.

Per visualizzare in anteprima l'aspetto del testo con la nuova interlinea applicata è necessario cliccare sul pulsante Applica e ritornare alla finestra strumenti.



Terminata la scrittura e la formattazione del paragrafo cliccare sul pulsante Applica per ritornare alla finestra strumenti e visualizzare in anteprima le modifiche completando la scelta di tutti i parametri disponibili.






Opzioni di modifica dell'aspetto del testo





Cliccare sul pulsante Font per scegliere un carattere tra quelli già installati nel Sistema attraverso la finestra standard di selezione dei caratteri:





oppure cliccare sul pulsante TTF per accedere alla finestra delle Risorse del Computer e selezionare il file di un carattere non installato nel Sistema tra i seguenti tipi compatibili con l'applicazione: TTF, TTC, OTF, FON, FNT, FOT.


Il nome del carattere selezionato sarà visualizzato nel relativo campo, incluso eventuale percorso di origine se trattasi di file non installato.




Dimensione del Carattere


Cliccare su questo controllo per modificare le dimensioni del carattere senza dover accedere nuovamente alla finestra di selezione dei caratteri.

Si può scegliere il valore tra quelli predefiniti visualizzati tramite una lista a cascata oppure si potrà scrivere direttamente il valore desiderato.




Colore del Testo


Cliccare su questo pulsante per accedere alla finestra di selezione del colore da applicare al testo:





Il colore selezionato sarà visualizzato in anteprima direttamente nel pulsante.




     Nota Bene

Perché scegliere un file di carattere TTF?

Un file di carattere TTF può essere allegato facilmente al proprio lavoro creativo e conservato per utilizzi successivi. Inoltre, non essendo installato direttamente nel Sistema, consente di risparmiare risorse.





Stile e Opacità


Per completare le opzioni di personalizzazione del testo è possibile contrassegnare le caselle di controllo relative ai 4 stili disponibili (con scelte multiple consentite), oppure si potrà intervenire sul livello di opacità del testo attraverso il cursore scorrevole scegliendo un valore compreso tra 1 e 255 (valore massimo dell'opacità).





3.   Opzioni di posizionamento e fusione






Il posizionamento della filigrana nell'immagine è un elemento fondamentale per ottenere un buon risultato finale ed impedire che essa possa essere rimossa facilmente.

Png ToolKit offre due metodi di posizionamento della filigrana denominati rispettivamente: Unico e Ripeti.

Con il primo metodo si potrà applicare un'unica filigrana scegliendo tra nove posizioni diverse, mentre con il secondo metodo si potrà ripetere la stessa filigrana da 1 a 9 volte scegliendo tra le 9 posizioni disponibili.



La tecnica predefinita utilizzata da Png ToolKit per fondere insieme la filigrana e l'immagine originale è denominata Alphablend e normalmente offre il risultato migliore, tuttavia è possibile scegliere tra 61 tipi diversi di fusione abilitando l'opzione Fusione e cliccando sulla relativa lista a cascata.



Per distanziare dai bordi dell'immagine la filigrana è possibile utilizzare il controllo Margine che attraverso una lista a cascata visualizza un elenco di valori predefiniti espressi in pixel.


Con i parametri di Offset sarà possibile modificare separatamente la posizione orizzontale e verticale della filigrana. I valori X e Y espressi in pixel possono essere scelti nella lista predefinita oppure digitati direttamente.




Dopo aver scelto il testo o l'immagine da applicare come filigrana e aver impostato le opzioni di posizionamento e fusione cliccare su uno dei 4 pulsanti disponibili nel Pannello di Controllo per avviare l'elaborazione come specificato nel punto A di questa pagina. cliccare qui per tornare al punto A




Con questo strumento di PNG ToolKit è possibile ottenere infinite combinazioni di filigrana. Nelle immagini che seguono possiamo vederne solo alcuni esempi:



Dalle seguenti immagini originali...



   



...applicando vari modelli di filigrana sono state create le seguenti immagini:




   


   


   


   


   


   


   


   


   




     Nota Bene

Come evidenziato da alcuni esempi precedenti è possibile utilizzare lo strumento Filigrana per fondere insieme più immagini e realizzare lavori creativi non necessariamente legati esclusivamente alla protezione del copyright.