Slideshow

Parent Previous Next

 Slideshow


Questo strumento consente di generare una Presentazione di Immagini (Slideshow) dotata di un programma di visualizzazione automatica in grado di mostrare le immagini sia in ordine sequenziale che casuale su qualsiasi PC con Sistema Operativo Windows (XP, Vista, 7, 8, 10).

È possibile personalizzare lo Slideshow, sia nell'aspetto che nelle funzionalità, aggiungendo anche una colonna sonora composta da un massimo di 20 brani.








Panoramica dell'interfaccia utente:



A.  Pannello di Controllo dell'elaborazione

B.  Lista di lavoro

C.  Area di Anteprima


Strumenti:


1.   Opzioni Slideshow

2.   Colonna Sonora

3.   Opzioni Didascalie





A.  Pannello di Controllo dell'elaborazione


Il Pannello di Controllo dell'elaborazione posizionato nella parte superiore della finestra strumenti contiene un insieme di controlli che consentono di scegliere le opzioni di esportazione dello Slideshow (cartella di destinazione, compressione Jpeg, creazione archivio compresso, ecc.) e di avviare l'elaborazione delle immagini contrassegnate o di tutte le immagini presenti nella lista di lavoro.





 Pulsante menu principale


Questo pulsante visualizza il seguente menu:


   


In dettaglio il menu:



Cliccare qui per una descrizione dettagliata del menu






Scelta della cartella di destinazione per lo Slideshow:




Cliccare sul pulsante di sinistra per scegliere la cartella di destinazione dello Slideshow; sarà visualizzata la finestra di accesso alle risorse del computer (raffigurata nell'immagine sottostante) tramite la quale sarà possibile selezionare la cartella:





Dopo aver selezionato la cartella cliccare sul pulsante OK per confermare.

Nella stessa finestra è inoltre possibile creare immediatamente una nuova cartella, assegnarle un nome e utilizzarla come destinazione per lo Slideshow.

Il percorso completo della cartella selezionata sarà visualizzato nella casella accanto al pulsante come indicato dalla freccia di colore rosso nell'esempio che segue:






Esplorazione della cartella di destinazione



Cliccare su questo pulsante per visualizzare il contenuto della cartella di destinazione tramite una finestra dell'Esplora Risorse del Sistema Operativo in uso.

Se nella casella di testo è indicato il percorso assoluto della cartella di destinazione esso sarà visualizzato dalla finestra di Esplora Risorse.




Finestra di Esplora Risorse in Windows 7







Abilitare questa opzione per convertire tutte le immagini originali nel formato Jpeg che adotta la compressione dei dati. Lo slideshow ridurrà notevolmente lo spazio occupato su disco senza compromettere la qualità finale. È possibile scegliere nella lista a cascata il livello di compressione da applicare: il valore 10 offre una ridotta compressione e garantisce un'ottima qualità delle immagini. I valori inferiori a 10 applicheranno alle immagini una compressione maggiore con conseguente graduale perdita di qualità.





Contrassegnare la casella di controllo Zip se si desidera creare anche la versione compressa in un archivio zip che conterrà tutte le cartelle e i file della presentazione. L'archivio compresso in un unico file consente di distribuire lo Slideshow in modo più semplice.

È possibile scegliere tra 10 livelli di compressione: il livello 0 non applica alcuna compressione, il livello 9 applica la compressione massima. Il valore predefinito e consigliato è 5.



     Nota Bene

La creazione di un archivio compresso non sempre riesce a ridurre lo spazio occupato dalla Presentazione, soprattutto se le immagini presenti sono già in formato compresso (Jpeg), ma resta comunque una procedura utile per la distribuzione dello Slideshow.



Se necessario, si può proteggere l'archivio inserendo una password nel relativo campo di input; durante la digitazione essa sarà nascosta, ma cliccando sul pulsante con i 3 asterischi si potrà visualizzare la password in chiaro per una rapida verifica.





È possibile usare questi due pulsanti per selezionare nella lista di lavoro l'immagine precedente o l'immagine seguente.





Questo pulsante consente di creare e visualizzare un'anteprima dello Slideshow.



     Nota Bene

Nessuna modifica sarà applicata ai file originali presenti nella lista di lavoro.






  Pulsanti di avvio elaborazione


I 2 pulsanti permettono di avviare l'elaborazione per generare lo Slideshow.



  Avvia l'elaborazione solo delle immagini contrassegnate



  Avvia l'elaborazione di tutte le immagini




     Nota Bene

Non è possibile apportare modifiche ad uno Slideshow generato, ma si dovrà riaprire il progetto in PNG ToolKit, modificare le opzioni e generare nuovamente la presentazione.






B.  Lista di lavoro


È l'elenco delle immagini inviate alla finestra strumenti per essere processate.

In questa finestra le immagini sono elencate mostrando il percorso assoluto di ogni file (cliccare qui per dettagli su nomi di file, estensioni, percorso assoluto).


Le liste di lavoro delle finestre strumenti presentano alcuni elementi in comune: per una panoramica dettagliata cliccare qui.





C.  Area di anteprima


In quest'area è possibile visualizzare l'anteprima dell'immagine selezionata nella lista di lavoro.






Panoramica sugli strumenti di questa finestra



Le opzioni disponibili per la creazione dello Slideshow sono state suddivise in 3 gruppi denominati rispettivamente: Opzioni Slideshow, Colonna Sonora, Opzioni Didascalie.





1.   Opzioni Slideshow


Attraverso questo pannello di opzioni è possibile configurare l'aspetto, la lingua, la durata e le funzionalità dello Slideshow.






Nel campo di input denominato Progetto è necessario inserire il nome da assegnare al progetto.



  Crea un nuovo progetto



  Apri un progetto esistente



  Salva su disco il progetto corrente




Nella lista a cascata è possibile scegliere la lingua dell'interfaccia dello Slideshow. È possibile ad esempio progettare lo Slideshow con il programma in lingua italiana ed esportarlo in una lingua differente.

Attualmente le lingue disponibili sono: Italiano e Inglese.




Durata




L'applicazione offre 3 modalità per impostare la durata di ogni singola diapositiva (in inglese: slide). Con l'opzione Slide è possibile impostare direttamente la durata in secondi di ogni diapositiva; con la seconda opzione denominata Totale si imposta la durata totale di tutta la presentazione, espressa in minuti e secondi, lasciando all'applicazione il compito di calcolare la durata di ogni diapositiva dividendo la durata totale con il numero totale di immagini. La terza opzione, denominata Audio, consente di impostare la durata totale dello slideshow prendendo come riferimento la durata totale della colonna sonora (cioè la somma della durata di ogni brano musicale inserito nella colonna sonora). In questo caso, come nella precedente opzione (Totale), la durata di ogni singola diapositiva sarà calcolata in automatico dall'applicazione.



Aspetto




Cliccare sul pulsante rappresentato dal secchiello di vernice   per scegliere il colore da applicare allo sfondo dello Slideshow. L'anteprima del colore selezionato sarà visualizzata nel piccolo riquadro a fianco del pulsante.

Il colore di sfondo apparirà nei casi in cui le immagini visualizzate hanno una dimensione inferiore all'area disponibile nella finestra dello Slideshow.




     1        2       3       4        5


Attraverso questo gruppo di 5 pulsanti ad interruttore è possibile determinare alcuni aspetti del comportamento dello Slideshow.


Vediamo in dettaglio  le funzioni dei singoli pulsanti:


    1. Abilitare questo pulsante se si desidera che le immagini più piccole siano ingrandite in automatico fino ad occupare tutta l'area disponibile pur mantenendo le corrette proporzioni.
    2. Il secondo pulsante abilita un effetto di dissolvenza incrociata automatica tra una immagine e l'altra.
    3. Il terzo pulsante consente di impostare il riavvio automatico quando la presentazione ha raggiunto l'ultima diapositiva.
    4. Con il quarto pulsante si abilita l'avvio della visualizzazione delle immagini in automatico appena viene eseguita la presentazione.
    5. Con l'ultimo pulsante è possibile visualizzare le diapositive in ordine casuale senza che venga rispettato l'ordine originale, ossia l'ordine di inserimento nella lista di lavoro.


Ogni pulsante abilitato è evidenziato di colore giallo.





Cliccare su questo controllo per selezionare nella lista a cascata il modello da applicare allo Slideshow.


Attualmente i modelli di Slideshow disponibili sono i seguenti: Predefinito, Simple.



Predefinito




Simple





Nella parte inferiore della finestra è presente un Pannello di Controllo attraverso il quale si potranno gestire alcune funzionalità della Presentazione: navigazione tra le diapositive, visualizzazione dell'elenco immagini, delle miniature e della lista dei brani musicali che compongono la colonna sonora, disattivazione o regolazione del livello audio della colonna sonora ed altro ancora.


Le didascalie sono visualizzate nella barra di avanzamento. La finestra dello slideshow può essere spostata, ridotta o ingrandita come qualsiasi altra finestra di Windows, in base alle necessità, pur avendo un limite nelle dimensioni minime oltre le quali non può essere ridotta.

Le immagini visualizzate nella Presentazione si adattano in automatico alle dimensioni della finestra mantenendo sempre il corretto rapporto d'aspetto originale.



Visualizzazione della Lista Immagini e delle Miniature







2.   Colonna Sonora





È possibile inserire fino a 20 brani musicali per creare una colonna sonora che sarà eseguita in automatico durante la visualizzazione delle diapositive.

I file audio attualmente utilizzabili sono: Ogg Vorbis (.ogg), Wave (.wav), Audio Interchange File (.aif).



     Nota Bene

Si è scelto di adottare come formato di audio compresso il Vorbis per ragioni di limitazione dei costi finali del programma, poiché questo formato di file audio è gratuito e open-source e garantisce un'ottima compressione mantenendo un alto livello qualitativo dei file audio.

È consigliato utilizzare il formato audio compresso in tutti i casi in cui sia necessario limitare lo spazio finale su disco occupato dalla presentazione.





Cliccare sul pulsante  Aggiungi  per accedere alle Risorse del Computer e selezionare i brani musicali da inserire nella colonna sonora. Successivamente è possibile eseguire in anteprima i brani cliccando sul pulsante Play.





Cliccare sul pulsante  Rimuovi   per cancellare dalla colonna sonora il brano musicale selezionato.

Nessun file sarà cancellato dal disco fisso.





È possibile regolare il volume generale della presentazione scegliendo il valore percentuale nella lista a cascata. Il livello sonoro è unico per tutta la presentazione e non è possibile impostare attualmente un volume diverso per ogni singolo brano.






3.   Opzioni Didascalie


Le didascalie, se abilitate, sono visualizzate nella barra di avanzamento che mostra graficamente l'avanzamento temporale della presentazione.






  Contrassegnare questa casella di controllo per abilitare le didascalie




Cliccare su questo pulsante per comporre le informazioni da visualizzare come didascalia. Si aprirà la seguente finestra con l'elenco dei campi disponibili:





I campi contrassegnati e confermati cliccando sul pulsante Applica saranno visualizzati con i seguenti nomi di variabili come nell'esempio che segue:



#PATH#                Percorso di origine

#NAME#                Nome File

#EXT#                Estensione

#SIZE#                Dimensione

#WH#                Dimensioni

#BIT#                Profondità colore

#DATE-TIME#        Data e ora





È possibile personalizzare le didascalie scegliendo un carattere già installato nel sistema cliccando sul pulsante Font, oppure utilizzare un carattere non installato cliccando sul pulsante TTF. Si potrà inoltre personalizzare il testo della didascalia scegliendo il colore, le dimensioni e gli stili (grassetto, corsivo, sottolineato).





Contrassegnare questa casella di controllo se si desidera visualizzare tutte le informazioni in un'unica didascalia. Se disattivata alcune informazioni di ogni immagine visualizzata saranno mostrate nell'angolo superiore sinistro della finestra dello slideshow.




Barra di avanzamento



La barra di avanzamento può essere personalizzata scegliendo il colore di fondo, il colore di primo piano e l'altezza (espressa in pixel e fino ad un massimo di 48 px). Tutte le modifiche apportate saranno immediatamente visualizzate nel piccolo riquadro di anteprima.


I colori di primo piano disponibili per la barra di avanzamento sono 6:



   dark blue

   forest

   moon

   sky

   sun

   wood







Al termine della scelta delle opzioni cliccare su uno dei 2 pulsanti disponibili nel Pannello di Controllo per avviare l'elaborazione come specificato nel punto A di questa pagina. cliccare qui per tornare al punto A